Spinlife

Mobilità in sintonia con l’ambiente – Spinlife e Tecno ESG studiano il ciclo di vita del veicolo ferroviario Metro Catania CT0 di Firema

Titagarh Firema S.p.A., un importante attore nel panorama industriale ferroviario italiano, ha intrapreso un significativo percorso verso la sostenibilità con l’obiettivo di promuovere una mobilità in sintonia con l’ambiente. 

In risposta alla crescente attenzione alle questioni ambientali e al diffondersi delle certificazioni nel settore dei trasporti, Firema ha deciso di commissionare a Spinlife e Tecno ESG, uno studio di Life Cycle Assessment finalizzato all’ottenimento della certificazione Environmental Product Declaration (EPD) per il veicolo ferroviario Metro Catania CT0 

L’EPD è una dichiarazione ambientale di tipo III che fornisce informazioni dettagliate, verificabili e non ingannevoli sugli aspetti ambientali di un prodotto durante l’intero ciclo di vita e riguardo a tutti i comparti ambientali. Lo studio è stato condotto secondo i principi e i requisiti degli Standard internazionali e le PCR di riferimento. 

I team di consulenza di Spinlife e Tecno ESG hanno supportato Firema lungo tutto il percorso, iniziato ad Aprile 2023 con l’identificazione del veicolo e dell’obiettivo, passando per la raccolta dati e l’elaborazione dello studio LCA attraverso il software SimaPro, fino al supporto durante la verifica finale, che avverrà a inizio 2024. 

L’analisi del ciclo di vita del Metro Catania ha coperto tutte le fasi, dalla produzione e estrazione dei semilavorati all’assemblaggio, distribuzione, utilizzo e trattamento a fine vita.  

I risultati ottenuti saranno soggetti a verifica di terza parte e successivamente resi pubblici sul sito del Program Operator. 

Certificare i propri prodotti non solo conferisce benefici ambientali ma offre anche vantaggi commerciali, posizionando il prodotto in linea con i requisiti di sostenibilità richiesti dagli Operatori e dai partner commerciali. 

A seguito del successo di questa prima collaborazione, Firema ha deciso di intraprendere un nuovo studio con Tecno ESG e Spinlife riguardante la Carbon Footprint dell’intera organizzazione. In questo caso, lo studio non sarà focalizzato su un singolo prodotto, ma su tutte le attività associate a Firema, in riferimento alle emissioni e rimozioni di gas ad effetto serra (GHG). 

Spinlife e Tecno ESG sono liete di continuare questa partnership d’avanguardia e di contribuire al percorso di sostenibilità di Firema.