Spinlife

Carbon Footprint di organizzazione, vicina l’approvazione del nuovo standard ISO 14064-1:2018

Si conclude in queste settimane la fase finale della revisione dello standard ISO 14064-1, ovvero il riferimento metodologico a disposizione delle imprese pe stabilire un inventario dei gas ad effetto serra e consentire quindi il monitoraggio e la rendicontazione degli impatti generati sui cambiamenti climatici.

La prima versione dello standard fu pubblicato nel 2006 a supporto di quelle organizzazioni che erano interessate da vincoli di monitoraggio delle emissioni in relazione al protocollo di Kyoto. Di fatto è stato però il mondo “volontario” a recepire la norma con maggiore entusiasmo. Sono numerose infatti le aziende che hanno adottato questo riferimento per il calcolo della Carbon Footprint della propria organizzazione intesa come l’impatto generato dalle emissioni di gas serra legate alla propria attività ed espresso in termini di CO2 equivalente. Ma quali sono le novità che ci dovremo aspettare con l’imminente pubblicazione dell’ultima versione dello standard?

Le novità sono numerose, riteniamo però che quella più rilevante riguardi l’adozione dell’approccio di ciclo di vita espresso ormai in diversi standard ISO ma inizialmente definito all’interno della serie delle norme ISO 14040.

Siete certificati ISO 14064? Volete sapere come questa revisione avrà effetti sulla vostra azienda? Non esitate a contattarci.

Contatti.